Blog: http://freestate.ilcannocchiale.it

Me: Strali.



"Beata ingenuità", si dice dalle mie parti alzando un po' gli occhi al cielo...
Un modo carino per definirti un imbecille.

Mi posso ribellare a tutto ciò?
Perchè forse mi sono perso il momento storico in cui l'ingenuità è diventata una piaga sociale da estirpare.

Chi l’ha detto che dobbiamo sempre essere fermi e pronti nei confronti di quanto ci capita davanti? Chi l’ha detto che tutto ci debba sempre portare ad una questione di principio?

Le questioni di principio sono una merda, chiaro?


Ho scelto di prendere il buono che le persone che ho attorno mi possono dare, senza pormi troppe domande.
Ci sono persone che mi fanno stare bene, e questo mi basta; è già tanto.
Lo fanno per interesse? Può darsi, ma da me possono aspettarsi ben poco in realtà.

Così come ci sono situazioni, momenti, in cui mi sento libero e cerco di vivere nella piena intensità senza preoccuparmi delle conseguenze. E’ un dramma?

"Beata ingenuità", sì, proprio beata ingenuità.

Pubblicato il 23/1/2009 alle 15.32 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web