.
Annunci online

 
Diario
 




______________________________




______________________________


Danza:

- Akram Khan Company / National Ballet Of China - bahok
- Alias Compagnie - Escucha Mi Cantar
- Ballet Du Grand Theatre De Geneve - Para-Dice, Selon Desir, Loin
- Ballet National De Marseille - La Citè Radieuse
- Balletto di Torino - .Ray Man and other works
- Centre Choregraphique National De Nantes Claude Brumachon & Benjamin Lamarche - Le Temoin
- Cie Bud Blumenthal/Hybrid - Les Reflets D'Ulysse
- Compagnia Abbondanza/Bertoni - Medea
- Compagnia Abbondanza/Bertoni - Polis
- Compagnie Heddy Maalem - Un Petit Moment De Faiblesse, Etude Nue, Le Sacre Du Printemps
- Company Blu - La casa invisibile
- Dancetheatre Of The National Theatre Of Northern Greece - Swan Lake City
- Do Theatre - Hopeless Games
- Ersiliadanza - Il Corpo
- Granular Synthesis & Angelin Preljocaj Ballet - N
- Le Guetteur, Luc Petton & Cie - Oscar
- Louis-Philippe Demers - L'assemblèe & Le Procès
- Merce Cunningham Dance Company - Events
- Merce Cunningham Dance Company - Pond Way, Native Green, Views On Stage
- Merce Cunningham Dance Company - Pond Way, Views On Stage, Sounddance
- Moving Into Dance-Mophatong - Mzansi-African Crossing
- Paola Bianchi - Come Conigli (visioni irrazionali)
- Polish Dance Theatre - Barocco, Zefirum, The Dove's Necklace
- Project Bandaloop - Crossing, Stories Of Gravity And Transformation
- Random Dance - Ataxia
- Rennie Harris, Puremovement - Repertory
- Rosas - Once & Desh
- Shen Wei Dance Arts - Rite Of Spring & Folding
- Stephen Petronio Company - Lareigne, Bud Suite, The Rite Part
- Stephen Petronio Company - Strange Attractors
- Studio Tanka - Silent Desert
- Von Krahl Theatre - The Swan Lake


29 luglio 2005

Danza: Compagnie Heddy Maalem - Un Petit Moment De Faiblesse, Etude Nue, Le Sacre Du Printemps

Il panorama della danza contemporanea attuale è molto vasto; ormai chiunque può improvvisarsi coreografo ed allestire uno spettacolo. Diventa così sempre più difficile trovare degli artisti a tutto tondo che riescano a dare alla propria danza un'impronta forte.
E' il caso di Heddy Maalem, coreografo franco-algerino. Il suo stile è molto ben definito, ed affonda le radici nella storia dell'Africa. Quella di Maalem è una ricerca sul corpo, sia inteso nella sua fisicità, sia in un'accezione più filosofica ed introspettiva, uno studio del corpo che diventa una manifestazione della propria identità.


Un Petit Moment De Faiblesse

Queste caratteristiche si trovano in tutte e tre le opere proposte dalla compagnia a Bolzano Danza, sia nei due assoli che nella corale "Sagra della Primavera".
In "Un Petit Moment De Faiblesse" l'unica danzatrice si muove freneticamente, come per conquistare un po' alla volta un nuovo spazio in cui essere sè stessa, e questo movimento assume il significato di una liberazione; le debolezze fanno parte della vita, eppure ognuno deve rivendicare la propria identità, questo sembra volerci dire Maalem.
Concetto ribadito in maniera ancora più forte, ma anche più ambigua, anche in "Etude Nue", in cui la sessualità dell'interprete viene quasi sbattuta in faccia allo spettatore come conquista anche di questo aspetto dell'essere persona.


Le Sacre Du Printemps

L'identità personale, ed in particolare delle origini africane del coreografo, è ben evidente anche nella performance per quattordici danzatori sulla musica di Stravinsky. I movimenti tipici delle danze africane si alternano e si mescolano con le moderne discipline di arti marziali, ed assumono quindi una forza maggiore, simbolo di un rinnovato orgoglio.
Heddy Maalem ha ben chiaro lo spirito che deve animare le sue performance, e riesce a portare sul palco in maniera molto efficace tutta la sua storia, le sue convinzioni, la sua dignità. Se non è questo un modo intelligente per tentare di cambiare il mondo...




permalink | inviato da il 29/7/2005 alle 11:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

sfoglia     giugno        agosto
 

 rubriche

Diario
Piccole_gioie_quotidiane

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom