.
Annunci online

 
Diario
 




______________________________




______________________________


Danza:

- Akram Khan Company / National Ballet Of China - bahok
- Alias Compagnie - Escucha Mi Cantar
- Ballet Du Grand Theatre De Geneve - Para-Dice, Selon Desir, Loin
- Ballet National De Marseille - La Citè Radieuse
- Balletto di Torino - .Ray Man and other works
- Centre Choregraphique National De Nantes Claude Brumachon & Benjamin Lamarche - Le Temoin
- Cie Bud Blumenthal/Hybrid - Les Reflets D'Ulysse
- Compagnia Abbondanza/Bertoni - Medea
- Compagnia Abbondanza/Bertoni - Polis
- Compagnie Heddy Maalem - Un Petit Moment De Faiblesse, Etude Nue, Le Sacre Du Printemps
- Company Blu - La casa invisibile
- Dancetheatre Of The National Theatre Of Northern Greece - Swan Lake City
- Do Theatre - Hopeless Games
- Ersiliadanza - Il Corpo
- Granular Synthesis & Angelin Preljocaj Ballet - N
- Le Guetteur, Luc Petton & Cie - Oscar
- Louis-Philippe Demers - L'assemblèe & Le Procès
- Merce Cunningham Dance Company - Events
- Merce Cunningham Dance Company - Pond Way, Native Green, Views On Stage
- Merce Cunningham Dance Company - Pond Way, Views On Stage, Sounddance
- Moving Into Dance-Mophatong - Mzansi-African Crossing
- Paola Bianchi - Come Conigli (visioni irrazionali)
- Polish Dance Theatre - Barocco, Zefirum, The Dove's Necklace
- Project Bandaloop - Crossing, Stories Of Gravity And Transformation
- Random Dance - Ataxia
- Rennie Harris, Puremovement - Repertory
- Rosas - Once & Desh
- Shen Wei Dance Arts - Rite Of Spring & Folding
- Stephen Petronio Company - Lareigne, Bud Suite, The Rite Part
- Stephen Petronio Company - Strange Attractors
- Studio Tanka - Silent Desert
- Von Krahl Theatre - The Swan Lake


1 aprile 2005

Danza: Moving Into Dance-Mophatong - Mzansi-African Crossing



Moving Into Dance-Mophatong è un interessante ed innovativo progetto nato in Sudafrica quasi trent'anni fa. In un ambiente difficile, politicamente critico, un gruppo di artisti ha fondato una scuola di danza, con lo scopo di portare avanti questa forma d'arte ed allo stesso tempo di creare un contesto culturale positivo. Per il popolo sudafricano, la danza è sempre stata una forma di protesta contro la violenza e l'apartheid; la scuola di danza del gruppo Moving Into Dance-Mophatong, oltre a supportare questa forma di comunicazione sociale, ha cercato di integrarla con la danza contemporanea di stampo europeo; in qualche modo quindi la danza "nera" africana si è mescolata con la danza "bianca" contemporanea, in uno splendido messaggio di integrazione culturale pacifica.



Il programma proposto in questa performance è un insieme di diversi brani del vasto repertorio della compagnia.
Il primo pezzo, "Kgotla (Meeting Place)", ben riassume tutte le caratteristiche di questo interessante ibrido di danza: rispetto alla danza contemporanea occidentale, i corpi dei danzatori si muovono in maniera più sensuale e quasi sincopata, con il baricentro basso e spesso a contatto con la terra, simbolo di un legame con la natura molto spiccato. Lo stile è comunque narrativo, e questo è ancora maggiormente evidenziato nel secondo brano proposto, "Gula Matari (The Birds)", ispirato ai movimenti degli uccelli; su un ritmo tribale serrato, i danzatori esprimono la libertà del volo, ed il risultato è curioso e divertente. Il pezzo successivo, "Layers Of Time", trae spunto dalle forme di protesta dei minatori africani; i danzatori ballano con gli stessi stivali utilizzati appunto nelle miniere, ed il rumore creato dallo sbattere degli stivali a terra diventa musica di festa.
Lo spettacolo si conclude con un lungo collage tratto da diverse opere; è proprio in quest'ultima performance, dal titolo "Mzansi-Africa Delight" che maggiormente si notano i caratteri della danza africana, una danza gioiosa, allegra, piena di suoni e di rumori, che porta con sè il carattere della protesta in maniera positiva e costruttiva.
In definitiva, il tentativo di integrare lo stile di danza tipico africano con elementi di danza contemporanea è sicuramente interessante, anche se artisticamente il risultato non è completamente riuscito.




permalink | inviato da il 1/4/2005 alle 17:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

sfoglia     marzo        maggio
 

 rubriche

Diario
Piccole_gioie_quotidiane

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom