.
Annunci online

 
Diario
 




______________________________




______________________________


Danza:

- Akram Khan Company / National Ballet Of China - bahok
- Alias Compagnie - Escucha Mi Cantar
- Ballet Du Grand Theatre De Geneve - Para-Dice, Selon Desir, Loin
- Ballet National De Marseille - La Citè Radieuse
- Balletto di Torino - .Ray Man and other works
- Centre Choregraphique National De Nantes Claude Brumachon & Benjamin Lamarche - Le Temoin
- Cie Bud Blumenthal/Hybrid - Les Reflets D'Ulysse
- Compagnia Abbondanza/Bertoni - Medea
- Compagnia Abbondanza/Bertoni - Polis
- Compagnie Heddy Maalem - Un Petit Moment De Faiblesse, Etude Nue, Le Sacre Du Printemps
- Company Blu - La casa invisibile
- Dancetheatre Of The National Theatre Of Northern Greece - Swan Lake City
- Do Theatre - Hopeless Games
- Ersiliadanza - Il Corpo
- Granular Synthesis & Angelin Preljocaj Ballet - N
- Le Guetteur, Luc Petton & Cie - Oscar
- Louis-Philippe Demers - L'assemblèe & Le Procès
- Merce Cunningham Dance Company - Events
- Merce Cunningham Dance Company - Pond Way, Native Green, Views On Stage
- Merce Cunningham Dance Company - Pond Way, Views On Stage, Sounddance
- Moving Into Dance-Mophatong - Mzansi-African Crossing
- Paola Bianchi - Come Conigli (visioni irrazionali)
- Polish Dance Theatre - Barocco, Zefirum, The Dove's Necklace
- Project Bandaloop - Crossing, Stories Of Gravity And Transformation
- Random Dance - Ataxia
- Rennie Harris, Puremovement - Repertory
- Rosas - Once & Desh
- Shen Wei Dance Arts - Rite Of Spring & Folding
- Stephen Petronio Company - Lareigne, Bud Suite, The Rite Part
- Stephen Petronio Company - Strange Attractors
- Studio Tanka - Silent Desert
- Von Krahl Theatre - The Swan Lake


21 luglio 2009

Me: L'afa



C'è una luce strana stasera.
E' tardi, ma fuori l'orizzonte ha ancora i colori del bruciato.

In casa fa molto caldo; apro tutte le finestre, eppure non si muove un filo d'aria.
Sul balcone mi avvolgono gli aromi speziati della cucina indiana che ho di fronte...

Chissà cos'è?
Zafferano?


Mi piacciono queste serate afose.
Tutto sembra dilatato: ogni movimento costa sudore, e così i piedi si trascinano con lentezza tra la stanza da letto e la cucina. Venti passi, trenta, quando di solito basta un balzo per arrivare al frigorifero.

Affondo i denti in una pesca, e non mi preoccupo se un po' di succo mi cade sul petto, tanto prima di andare a letto dovrò comunque fare un'altra doccia.

Sdraiato sul divano, penso che potrei passare la notte così, molle e sudato, a togliermi i capelli dalla fronte, ascoltando un po' di musica o anche solo il silenzio della città.

Guardo la tenda davanti alla finestra, ferma, immobile.
Al primo alito di vento mi farò trascinare anch'io come lei nella stasi di questa notte.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. afa caldo notte

permalink | inviato da freestate il 21/7/2009 alle 1:7 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

sfoglia     marzo       
 

 rubriche

Diario
Piccole_gioie_quotidiane

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom