.
Annunci online

 
Diario
 




______________________________




______________________________


Danza:

- Akram Khan Company / National Ballet Of China - bahok
- Alias Compagnie - Escucha Mi Cantar
- Ballet Du Grand Theatre De Geneve - Para-Dice, Selon Desir, Loin
- Ballet National De Marseille - La Citè Radieuse
- Balletto di Torino - .Ray Man and other works
- Centre Choregraphique National De Nantes Claude Brumachon & Benjamin Lamarche - Le Temoin
- Cie Bud Blumenthal/Hybrid - Les Reflets D'Ulysse
- Compagnia Abbondanza/Bertoni - Medea
- Compagnia Abbondanza/Bertoni - Polis
- Compagnie Heddy Maalem - Un Petit Moment De Faiblesse, Etude Nue, Le Sacre Du Printemps
- Company Blu - La casa invisibile
- Dancetheatre Of The National Theatre Of Northern Greece - Swan Lake City
- Do Theatre - Hopeless Games
- Ersiliadanza - Il Corpo
- Granular Synthesis & Angelin Preljocaj Ballet - N
- Le Guetteur, Luc Petton & Cie - Oscar
- Louis-Philippe Demers - L'assemblèe & Le Procès
- Merce Cunningham Dance Company - Events
- Merce Cunningham Dance Company - Pond Way, Native Green, Views On Stage
- Merce Cunningham Dance Company - Pond Way, Views On Stage, Sounddance
- Moving Into Dance-Mophatong - Mzansi-African Crossing
- Paola Bianchi - Come Conigli (visioni irrazionali)
- Polish Dance Theatre - Barocco, Zefirum, The Dove's Necklace
- Project Bandaloop - Crossing, Stories Of Gravity And Transformation
- Random Dance - Ataxia
- Rennie Harris, Puremovement - Repertory
- Rosas - Once & Desh
- Shen Wei Dance Arts - Rite Of Spring & Folding
- Stephen Petronio Company - Lareigne, Bud Suite, The Rite Part
- Stephen Petronio Company - Strange Attractors
- Studio Tanka - Silent Desert
- Von Krahl Theatre - The Swan Lake


17 novembre 2008

Me: Il grande inganno



Ah, la razionalità...
Che grande inganno.



Il post precedente, ed i relativi commenti, mi hanno fatto capire come le mie giornate siano sempre eternamente sbilanciate, quasi come un gioco che mai vale la candela.
Mi impegno, momento dopo momento, a rimanere con i piedi ben ancorati per terra.

Razionalità, mi ripeto.
"Non abbandonarti ai ricordi del passato, non vagare nelle speranze e nelle fantasie come una qualunque Amelie."

Eppure poi, basta abbassare un po' lo sguardo, distendersi un momento, ed ecco che quel paradiso inferno purgatorio di sensazioni irrazionali si riaffaccia violentemente.
Basta un odore, come già detto, ma anche una sfumatura di colore, un'immagine.
Una nuvola che disegna un profilo, le foglie di mille colori tra cui trascinare i piedi.

Non c'è razionalità in tutto questo.

Spesso ci troviamo impreparati davanti a ciò, impreparati e spiazzati, perchè è più facile gestire tutto razionalmente.
Eppure, queste sensazioni, positive o negative che siano, ci fanno sentire vivi, pieni;
è giusto combatterle, che altrimenti non si va da nessuna parte, ma perdere talvolta è dolce...


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. razionalità irrazionalità

permalink | inviato da freestate il 17/11/2008 alle 18:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

sfoglia     settembre        dicembre
 

 rubriche

Diario
Piccole_gioie_quotidiane

 autore

Ultime cose
Il mio profilo

 link

Blog letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0

Feed ATOM di questo blog Atom